Il nuovo trend book Caesarstone 2019

Il cibo e i materiali s’ispirano a vicenda rappresentando una forma multisensoriale di espressione creativa. Il cibo diventa una nuova disciplina del design da prendere in considerazione. Questa previsione esplora tre direzioni di tendenza e tre profili di designer contemporanei il cui lavoro è legato al settore del food. Lungo il percorso insegneremo i nostri gusti, informando la nostra estetica visiva e illustrando con entusiasmo come la forma segue il cibo.

Lidewij (Li) Edelkoort

 

 

 

 

 

Tornare su   |   Concreto concettuale |   Marmo   |   Rituali oscuri  

 

Vi è una bellezza intrinseca nei materiali grezzi e robusti, che riflette le autentiche strutture della lavorazione, come per l’acciaio ossidato, la polvere di gesso, e la calce grezza e a blocchi. Il concetto dell’assemblaggio di materiali è già riflesso nelle tendenze del settore food, in cui ingredienti in polvere vengono compressi per creare formaggio, pane, pasta o puré. I cibi si presteranno per essere spalmati, intagliati e manipolati con una spatola da pittore, come nell’arte concettuale, trasformando il consumatore in un artigiano al lavoro.

 

1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg
CP8.jpg

 

 

 

Tornare su   |   Concreto concettuale |   Marmo   |   Rituali oscuri  

 

L’improvviso ritorno del marmo ha scatenato un ritorno alle ispirazioni classiche. Le venature adesso appaiono in tantissimi modi, dalla delicatezza delle linee che s’intrecciano in modo complesso al teatro dinamico delle venature spesse oversize. Stanno anche influenzando le tendenze nei settori della moda, del tessile, della ceramica, della carta e del design, ciascuno abbondantemente permeato da motivi marmorei. Le venature seguono anche la presenza del marmo nel food design. Un simile gusto per la struttura e l’eccitazione visiva pervade i cibi variegati e i dessert schiumosi, con la prominenza delle meringhe marmorizzate…

 

1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg
MM8.jpg

 

 

 

Tornare su   |   Concreto concettuale |   Marmo   |   Rituali oscuri  

 

ritorno agli inizi: come l’autenticità trovata nei cibi derivanti da foraggio, negli ingredienti della caccia e del raccolto. Con questi rituali primitivi, sembra stia emergendo una tendenza verso uno stile di vita sobrio, dallo spirito piuttosto essenzialista nello spirito. Il lato più oscuro della vita mette in prima linea strutture primordiali e inconsuete, in un sensuale tentativo d’includere cibo feticcio, evocando il primitivo sulla nostra tavola. L’estetica del nero viene rivelata e riscoperta, influenzando l’interior design. Le tecniche della cottura su fuoco, dell’arrosto e dell’essiccamento disegnano un’ombra oscura su tutti gli ingredienti ed introducono un nuovo intrigante capitolo nella progettazione, preparazione e presentazione del cibo.

 

1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg
DR8.jpg

 

 

 

Tornare su   |   Concreto concettuale |   Marmo   |   Rituali oscuri